Impatto della politica fiscale USA sulla crescita, sui mercati obbligazionari e sul dollaro

Mercoledì, 28 Marzo 2018

Economia e mercati

La politica di bilancio americana solleva molti interrogativi riguardo all’impatto che avrà sull’economia, sulla politica monetaria, sui tassi d’interesse a lungo termine, sul dollaro e, più in generale, sul mercato obbligazionario USA.

Le autorità americane hanno infatti deciso di stimolare un’economia che è prossima alla piena occupazione, un fenomeno che non si è mai visto nella storia americana.

Una tale politica stimolerà la crescita e l’inflazione (nel breve termine) e al contempo determinerà un aumento dell’offerta di obbligazioni proprio nel momento in cui la Fed sta alzando i tassi di riferimento e riducendo il volume del suo bilancio.

Scarica il documento