CPR Invest - Global Disruptive Opportunities

Investi nelle aziende che creano il mondo di domani.
Approfondisci

In primo piano

Blue Conviction June 2020
Economia e mercati

PODCAST | Blue Conviction - La liquidità resta una variabile chiave per cogliere le opportunità

Sheila Zanchi, Head of Strategic Marketing & Products in Italia e Monica Defend, Global Head of Research di Amundi ci parlano dei principali avvenimenti che hanno interessati i mercati finanziari nelle ultime settimane. Nell’attuale contesto la liquidità resta una variabile chiave, per cogliere le opportunità presenti in segmenti e mercati che offrono interessanti punti di ingresso. 

the day after 8
Economia e mercati

La deglobalizzazione potrebbe migliorare la diversificazione, ma anche esacerbare il contagio finanziario

Negli ultimi anni, le dinamiche del commercio mondiale hanno registrato una forte inversione del trend della globalizzazione. La Grande Crisi Finanziaria ha segnato una svolta storica nel grado di integrazione economica globale. Dal 2007/08 il commercio globale è entrato in una fase caratterizzata da politiche sempre più protezionistiche, dal rallentamento della crescita nei settori ad alta intensità commerciale, dalla crescente incertezza politica e, più di recente, dalle tensioni commerciali. Nel 2020, la pandemia del Covid-19 ha semplicemente aggiunto slancio a un trend iniziato un decennio fa. In risposta all’attuale crisi sanitaria ed economica, i diversi paesi stanno ridefinendo le loro strategie in materia di integrazione economica, autonomia in settori strategici e sovranità economica interna, rafforzando il trend della deglobalizzazione. La pandemia di Covid-19 potrebbe causare un altro «stress test» per la globalizzazione, portando a un ulteriore ripensamento dell’economia globale interconnessa.

the day after 7
Economia e mercati

Cambiamenti climatici dopo il Covid-19: la crisi a un bivio

Il 2020 avrebbe dovuto essere l’anno in cui i politici, le imprese e gli investitori si sarebbero impegnati nella lotta contro il cambiamento climatico. Dopo la deludente 25a Conferenza sul clima di Madrid, i gravi incendi scoppiati in Australia a fine 2019 e il piano ambizioso dell’Unione europea per affrontare il cambiamento climatico attraverso il Green Deal, il 2020 avrebbe dovuto essere il punto di svolta. Invece, è l’anno della pandemia del coronavirus. In questa nuova edizione della serie “ Day After”, dove analizziamo gli impatti del coronavirus per gli investitori, ci chiediamo quali implicazioni potrebbe avere il coronavirus sul cambiamento climatico nel breve e nel medio termine.