Decisioni Opec e tensioni in Medio Oriente

Martedì, 12 Dicembre 2017

Economia e mercati

Gli impatti sul prezzo del petrolio

  • Ci aspettiamo che nel 2018 il prezzo del petrolio resti piuttosto stabile ($55-60 al barile per il WTI e $60-65 al barile per il Brent fino a fine 2018) dato che la forte domanda dovrebbe essere bilanciata da una maggiore produzione sia da parte dei Paesi OPEC che da quelli non OPEC.
  • L’escalation delle tensioni in Medio Oriente potrebbe provocare volatilità nel prezzo del petrolio, ma uno shock della produzione è improbabile.
  • Crediamo che nel breve termine, per gli investitori, le opportunità derivanti da investimenti diretti nel petrolio o in una ampia esposizione al settore petrolifero saranno limitate; le più interessanti opportunità saranno a livello di singolo titolo.

Leggi il documento