Ultime dai mercati | Aggiornamento dell'1 luglio 2020

Mercoledì, 01 Luglio 2020

Economia e mercati

Clima ancora fiducioso sui mercati finanziari. Gli investitori continuano a dividere la loro attenzione tra i timori legati alla diffusione dei contagi in diversi paesi e l’ottimismo generato da dati macro positivi con il pendolo che ha oscillato, nella giornata di ieri, ha favore di questi ultimi. I dati macro pubblicati ieri hanno infatti registrato il miglioramento della fiducia dei consumatori in Usa e degli indici di fiducia delle aziende in Cina, che confermano il graduale recupero dell’economia domestica.

Chiusura positiva per le borse, con la parziale eccezione di quelle europee, al termine di un trimestre straordinariamente positivo per gli indici mondiali, rimbalzati violentemente dopo il crollo sofferto tra febbraio e marzo a causa della pandemia. In testa al plotone ancora una volta i listini Usa, sostenuti dall’aumentata fiducia dei consumatori americani.

Deboli i titoli governativi core, i cui rendimenti sono leggermente risaliti.  Spread Btp – Bund in discesa a 171 bp. L’oro ha toccato quota 1800 dollari l’oncia, livello non più visto dal 2012.

Leggi l'approfondimento

Altre news

Virus Mercati
10/04/2020 Economia e mercati

Puntare sulla possibile sequenza della normalizzazione del mercato, in modo graduale e selettivo

Con il diffondersi del virus Covid-19, gli investitori possono valutare le possibili opportunità di mercato che emergeranno dalla crisi. L’andamento del coronavirus e l’efficacia delle misure adottate localmente per contenerlo stanno iniziando a guidare le scelte di investimento. Sta emergendo un nuovo tema di mercato legato alla de-sincronizzazione del Covid-19, un tipico esempio è la view sull’Asia.