CPR Invest - Hydrogen
ISIN: LU2389405833 - Azionari
Al 01/07/2022
Valore della quota Attivo netto
92,50 EUR 683,65M EUR

Profilo di rischio
Rischio più basso Rischio più alto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
Rendimento potenzialmente più basso Rendimento potenzialmente più elevato

Che cosa è l'idrogeno?

H2 - l'elemento più leggero, più abbondante in tutto l'universo. È estremamente versatile, può essere utilizzato come vettore di energia e come mezzo di stoccaggio. Vanta un insieme unico di proprietà che hanno il potenziale per aiutarci a colmare il divario per un futuro rinnovabile, da oggi in poi!

Perché è importante?

Siamo sull'orlo di un'emergenza climatica e i nostri attuali sforzi non sono sufficienti a raggiungere le emissioni nette zero entro il 20501. È qui che l'idrogeno potrebbe cambiare le carte in tavola.

Poiché l’idrogeno può immagazzinare e trasmettere energia, è in grado di risolvere i problemi legati allo stoccaggio e alla produzione in eccesso generata nelle giornate molto ventose e calde, e di garantire le forniture energetiche quando le condizioni meteorologiche sono sfavorevoli2. Il suo potenziale energetico può estendersi anche ai trasporti. Le celle a combustibile di idrogeno, ad esempio, sono un modo completo ed ecologico per alimentare autobus, treni, auto e moto.

Gradualmente, l'idrogeno sta diventando sempre più popolare, grazie anche al forte supporto finanziario che i progetti più importanti ricevono dal settore pubblico e da quello privato.

Perché CPR Invest Hydrogen?

Un potenziale unico. Uno dei primi fondi gestiti attivamente sul mercato che investe in questo tema del futuro.

Una strategia che cerca di sostenere l'economia costruita attorno all'idrogeno, una soluzione chiave per sbloccare la transizione energetica.

Una soluzione di investimento diversificata3 con un efficiente profilo di rischio-rendimento con un obiettivo di investimento sostenibile.

1. La decisione di investire dovrebbe tenere conto di tutte le caratteristiche e gli obiettivi del Fondo, descritti nel relativo Prospetto. Ulteriori informazioni sugli investimenti responsabili sono disponibili al seguente indirizzo www.amundi.it
2. IPCC (Gruppo internazionale sul cambiamento climatico) 2021
3. La diversificazione non garantisce un utile né protegge contro una perdita.

Agire oggi per l'economia "net zero" di domani

L'emergenza del cambiamento climatico richiede impegni globali senza precedenti per azzerare le emissioni di CO2 entro il 2050.

Le sole energie rinnovabili non sono sufficienti per raggiungere questo obiettivo. L’idrogeno verde, derivante dal processo di elettrolisi che sfrutta energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, gioca un ruolo fondamentale nel processo di transizione verso un futuro a zero emissioni.

Secondo la Energy Transitions Commission (ETC), coalizione che riunisce i vertici di alcune delle più importanti aziende energetiche a livello globale, l’idrogeno dovrebbe rappresentare entro il 2050, il 17% della domanda energetica e contribuire a ridurre di un terzo le emissioni di gas serra.

Vuoi saperne di più sulle potenzialità legate all’idrogeno e sulla strategia di CPR AM per cogliere le opportunità legate al tema?

Scarica la brochure

Informazioni dettagliate sul prodotto

I nostri prodotti

Absolute Return
Amundi Target Controllo

Informativa sulla Sostenibilità. Il Fondo è un prodotto finanziario che promuove caratteristiche ESG ai sensi dell’Articolo 8 del Regolamento (UE) 2019/2088 (SFDR). I rischi di sostenibilità sono integrati nella gestione del Fondo attraverso un approccio sviluppato internamente al Gruppo Amundi che classifica gli emittenti su una scala di 7 livelli da “A” (più alto) a “G” (più basso). Gli emittenti con punteggio “G” sono esclusi dagli investimenti. Inoltre il gestore mira a ottenere un punteggio ESG complessivo di portafoglio superiore al punteggio ESG dell'universo di investimento.

Approfondisci