Ultime dai mercati | Aggiornamento del 10 luglio 2020

Venerdì, 10 Luglio 2020

Economia e mercati

Nella giornata di ieri il sentiment degli investitori è stato condizionato dal persistere di notizie poco incoraggianti sulla diffusione del virus nel mondo, con gli Stati Uniti ancora in prima fila nel registrare nuovi contagi. Il mercato del lavoro americano ha dato un’ulteriore conferma del suo progressivo miglioramento, ma i nuovi sussidi rimangono ancora elevati, a conferma del lungo percorso richiesto per riassorbire i posti di lavoro persi a causa della pandemia. 

Ancora una giornata volatile per le borse mondiali. Mentre i listini asiatici hanno chiuso in positivo, trainati dal rally di Wall Street del giorno prima e dall’euforia delle borse cinesi, gli indici europei hanno mantenuto un tono negativo, appesantiti anche dalla brutta partenza delle borse statunitensi.

Queste ultime hanno poi recuperato buona parte delle perdite iniziali fino a limitare i danni o, come nel caso dell’indice tecnologico, chiudere in rialzo.

In discesa i rendimenti dei titoli governativi core in un clima di mercato relativamente meno brillante. Spread Btp-Bund in aumento a 168 bp.

Leggi l'approfondimento

Altre news

Virus Mercati
10/04/2020 Economia e mercati

Puntare sulla possibile sequenza della normalizzazione del mercato, in modo graduale e selettivo

Con il diffondersi del virus Covid-19, gli investitori possono valutare le possibili opportunità di mercato che emergeranno dalla crisi. L’andamento del coronavirus e l’efficacia delle misure adottate localmente per contenerlo stanno iniziando a guidare le scelte di investimento. Sta emergendo un nuovo tema di mercato legato alla de-sincronizzazione del Covid-19, un tipico esempio è la view sull’Asia.