Morningstar ESG Commitment Level: Amundi tra i più forti sostenitori dell'ESG

Lunedì, 07 Giugno 2021

In primo piano

Amundi ha ricevuto il livello “Advanced” del Morningstar ESG Commitment Level, confermando il suo forte impegno in ambito di ESG. 

Il Morningstar ESG Commitment Level è un nuovo indicatore qualitativo introdotto nel 2020 da Morningstar che ha l'obiettivo di aiutare gli investitori a capire come i fattori ambientali, sociali e di governance (ESG) influenzano le strategie di investimento e quali fondi e asset manager sono impegnati a fornire i risultati ESG che meglio soddisfano le preferenze di sostenibilità degli investitori.

Fondi e società sono classificati sulla base di 4 livelli (dal migliore al peggiore): Leader, Advanced, Basic e Low. Nel più recente report uscito a maggio 2021, Morningstar ha analizzato 31 asset manager, assegnando il livello di 'Advanced' a cinque di questi, tra i quali  Amundi. Il massimo livello di Leader è stato assegnato ad una sola società che investe esclusivamente in investimenti sostenibili a reddito fisso.

Scopri di più sulla metodologia utilizzata per l’assegnazione dei livelli ESG: Scarica il documento

“Nel 2018, Amundi ha fatto notizia quando ha annunciato che avrebbe applicato i criteri ESG a tutta la sua gamma, sia attiva che passiva, "laddove tecnicamente possibile" entro la fine del 2021. L'azienda ha finora compiuto progressi significativi verso tale obiettivo. Ha costruito una sofisticata metodologia proprietaria di rating ESG basata su dati di società terze e integrata con la propria valutazione qualitativa ESG per valutare un sottoinsieme delle sue principali holding. Amundi ha anche escluso i peggiori trasgressori ESG in tutta la sua gamma, e quasi tutti i suoi veicoli aperti gestiti attivamente sono ora tenuti a mantenere un rating medio ESG superiore a quello del rispettivo benchmark di mercato” ha scritto Morningstar nella sua analisi.

Consulta il report completo (analisi di Amundi a pagina 20): Scarica il report