Il Codice in materia di protezione dei dati personali (D. Lgs. N. 196/2003) va in pensione

Giovedì, 24 Maggio 2018

In primo piano

Il 25 maggio 2018 entrerà in vigore il Regolamento (UE) n. 679/2016 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei i dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati (conosciuto anche come GDPR), che abrogherà l’attuale Codice Privacy.

Di seguito Le illustriamo le novità principali introdotte dal Regolamento:

  • possibilità di esercitare nuovi diritti;
  • indicazioni puntuali circa i tempi di conservazione dei dati personali;
  • nomina di un Responsabile della protezione dei dati.

Per maggiori informazioni, La invitiamo a prendere visione del testo integrale del Regolamento, cliccando QUI .

Altre news

China Vs USA 1280x720
08/08/2019 Economia e mercati, In primo piano

Guerra commerciale USA - Cina : camminare sul filo del rasoio

Donald Trump ha proposto dazi addizionali pari al 10% su un ulteriore importo di 300 miliardi di USD di importazioni cinesi, a partire dal 1° settembre. Ciò è sorprendente, dato che i due paesi sembravano aver trovato dei punti di incontro nel G20 di giugno. Tuttavia, la tregua ha avuto una vita breve e la Cina ha risposto con una propria serie di misure quali la sospensione delle importazioni di prodotti agricoli statunitensi e la svalutazione della valuta, che potrebbe ulteriormente aggravare la situazione. Leggi di più per scoprire le implicazioni sui mercati finanziari e sulle scelte di asset allocation.