Finalizzazione dell’acquisizione di Lyxor

Paris, Martedì, 04 Gennaio 2022

Finalizzazione dell’acquisizione di Lyxor

Dopo sei mesi di lavori preparatori e la finalizzazione dell’acquisizione di Lyxor annunciata il 31 dicembre 2021, Amundi conferma l’interesse strategico e industriale di questo progetto e presenta nuove ambizioni, nonché l’organizzazione di due competenze chiave: la gestione passiva e l’investimento in attivi alternativi liquidi.
Costituita nel 1998, Lyxor gestisce più di 140 miliardi1,2 di euro di attivi. La società è uno degli attori principali del mercato degli ETF (95 miliardi di euro di attivi in gestione1), terzo attore in Europa con una quota di mercato del 7,7%3

Lyxor ha peraltro sviluppato una competenza riconosciuta in gestione attiva (45 miliardi di euro di attivi in gestione), in particolare grazie alla piattaforma di gestione di attivi alternativi di primo piano e alla sua offerta di consulenza.

Grazie a questa acquisizione, Amundi beneficia di forti leve e annuncia due nuove forti ambizioni:

  1. Accelerare nella gestione passiva con un obiettivo di crescita degli attivi del 50% da qui al 2025
    L’acquisizione di Lyxor - pioniere europeo degli ETF - lancia quindi la piattaforma di gestione passiva di Amundi (Soluzioni ETF, Indicizzati e Smart Beta) al 1° posto tra i fornitori europei di ETF3: le due piattaforme combinate rappresentano più di 170 miliardi di euro di attivi in gestione1, il che si traduce per Amundi in una quota di mercato di ETF OICVM del 14%.
  2. Espandere la nostra posizione di leadership negli alternativi liquidi con la creazione della linea di business Amundi Alternatives
    Grazie a questo apporto, Amundi intende confermare la posizione leader nel settore dell’investimento alternativo prima occupato da Lyxor, con l’obiettivo di aumentare del 50% da qui al 2025 gli attivi gestiti dalla piattaforma di fondi di gestione alternativa nel formato OICVM e di accelerare lo sviluppo delle DMAP verso clienti istituzionali internazionali.

     

Tutti i dettagli di queste nuove ambizioni sono consultabili sul nostro sito corporate

1. Al 30/09/21
2. Esclusi i mandati di consulenza non inclusi nel patrimonio gestito secondo la metodologia di Amundi; Attività di Lyxor trattenute da Société Générale: gestione strutturata e altre attività dedicate al private banking.
3. Fonte: Amundi, Lyxor, ETFGI a fine dicembre 2020